Come Fare la Manutenzione della Stampante a Getto

Se possedete una stampante inkjet, ovvero a getto d’inchiostro, fondamentale per il suo buon funzionamento è una manutenzione costante e accurata, per fare in modo che non troviate che le testine sono otturate proprio al momento che dovete stampare un documento importante.

La manutenzione della tua stampante è un’operazione che richiede solo pochi, piccoli accorgimenti. Per prima cosa, indipendentemente dal fatto che sia a quattro o due cartucce, cerca di usare qualche volta le cartucce originali, e non solo le compatibili. anche se sono più costose, consentono una maggior scorrevolezza delle testine per la maggior fluidità dell’inchiostro.

Poi cerca di stampare qualche foglio ogni tanto, anche solo di prova, per fare in modo che le testine non si occludano e l’inchiostro non si secchi, questo per quanto riguarda il nero. Per l’inchiostro colorato, è bene che tu faccia ogni tanto la pulizia delle testine, almeno una volta a settimana, se non hai nulla da stampare.

Per verificare se le testine funzionano bene, puoi usare l’utilità “stampa di prova”, da cui potrai visualizzare se ci sono problemi nella stesura del colore o nell’allineamento. Infine, puoi anche far scorrere il foglio di carta tramite l’apposito pulsante (in genere ogni stampante ne ha uno predisposto a questo fine) per mantenere in buona funzionalità anche il rullo scorrevole.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *