Come Gestire le Strutture di un Giardino

Cambiare il paesaggio attorno alla casa avrà degli effetti anche sui processi fisici e naturali, come i volumi e i sistemi di scolo, la quantità di ombra e di sole, la tipologia dei venti e così via. Una casa è un grande investimento, e quindi vale la pena di assicurarsi che qualsiasi cosa si faccia nel giardino non abbia un impatto negativo sulla struttura della casa.

Assicurarsi di avere individuato la posizione e l’eventuale profondità di tubature, cavi telefonici o elettrici in modo tale da non danneggiarli. Assicurarsi che ogni fuoriuscita d’acqua da aree pavimentate, tetti o giardini venga convogliata efficacemente verso la strada o in scoli già esistenti, a meno che non debba essere raccolta nelle botti.

Assicurarsi che ogni nuovo scolo resti libero dalle radici man mano che il vostro giardino cresce. Non lastricare nè collocare aiuole o qualsiasi tipo di struttura rialzata sopra il rivestimento impermeabile attorno alla vostra casa. Non collocare materiali di riempimento contro assi di rivestimento esterno o contro qualsiasi rivestimento in pietra.

Evitare di piantare o accumulare materiali in prossimità di pavimenti rialzati in legno, scale o pergole poichè questo causerà il deterioramento. E’ importante mantenere le costruzioni in legno ben areate. Evitare di accumulare materiali a ridosso della casa, per impedire l’umidità o la formazione di alghe. Non piantare mai gli alberi vicino ai canali di scolo. Non piantare grossi alberi lungo i passaggi laterali o vicino alle fondamenta. Evitare di piantare alberi grandi dietro ai muri di sostegno. Non piantare alberi sempreverdi in punti in cui potrebbero oscurare il sole in inverno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *