Come Pulire la Caffettiera

Hai provato mille prodotti e la tua moka non è mai brillante? In seguito ti spiegherò come ottenere questo risultato senza utilizzo di detergenti sofisticati! Inoltre non c’è bisogno di tanto lavoro: ci vuole solo di un pò di pazienza. Rimarrai stupito.

Smonta la tua moka in modo da ottenere i tre pezzi separati (per ottenere un risultato migliore puoi togliere anche il pezzetto di plastica avvitato sul coperchio).Prendi la spugnetta da cucina, bagnala con acqua calda e su di essa strofina la saponetta in modo da formare parecchia schiuma.

Inizia a passare la spugnetta sulle pareti esterne della moka applicando una certa forza per rimuovere lo sporco. Nelle zone molto incrostate utilizza il lato ruvido della spugna. Strofina bene soprattutto sul fondo della moka e nelle parti più difficili da raggiungere. Lava con acqua calda fino ad allontanare tutta la schiuma.

Non sempre con una sola operazione si riesce ad ottenere il risultato ottimale per cui ti conviene effettuare vari lavaggi. Risciacqua ogni volta la spugnetta e utilizza nuovo sapone. Quindi una volta che esternamente risulta brillante, se necessario, lava le parti interne e risciacqua accuratamente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *