Come Dipingere Ciotola di Vetro

I modi con cui si possono realizzare dei disegni e i colori che si possono utilizzare per eseguirli sono tanti. Per esempio, molto particolari sono i colori ad alcol sul quale si possono dipingere anche superfici di vetro. Con questa guida potrai appunto imparare a dipingere una ciotola di vetro con questo tipo di colori.

Occorrente
Ciotola di vetro
Colla per tovagliolini
Tovagliolino di carta con soggetto dai colori caldi
Vernice aggrappante
Foglia d’oro
Colore acrilico bianco e nero
Pennellino da ritocco
Pennello in pelo di scoiattolo per la foglia d’oro
Pennello per la colla
Pennello spolverino per stendere la foglia d’oro
Contagocce
Alcol denaturato
Colore ad alcol tonalità noce scuro
Gommalacca
Vernice ad acqua
Carta abrasiva
Vernice flatting

Per prima cosa, dovrai capovolgere la ciotola di vetro e picchietta, con una spugnetta imbevuta di colore acrilico oro, il bordo del cerchio di base fino a creare una corona dorata sfumata. Quindi lascia asciugare. Ora strappa il tovagliolino, che dovrà avere i colori caldi dell’autunno che bene si accoppiano con i colori caldi dell’impregnante, quindi appoggialo sul fondo del contenitore di vetro e stendigli sopra l’apposita colla per tovaglioli.

Completata anche questa operazione, lascia nuovamente asciugare. Ora ricopri il tovagliolo con acrilico bianco perchè i colori possano mantenersi intatti e lascia asciugare. Con un pennellino piatto da usare solo per questi colori, stendi il colore ad alcol noce scuro su tutta la superficie laterale dell’oggetto di vetro, e lascia asciugare per bene.

A questo punto, riempi un contagocce con alcol denaturato e versane una goccia alla volta sul bordo del contenitore lasciandola cadere lentamente. La goccia di alcol, scorrendo sul colore, lo scioglierà lungo il proprio percorso, creando delle decorazioni molto naturali e gradevoli. Terminato tutto il giro del bordo con il contagocce, lascia asciugare bene come di consueto.

Ora isola con una spruzzata di vernice sintetica spray per impedire che gli interventi successivi compromettano il lavoro, il colore ad alcol è molto sensibile e si mescola facilmente con altri componenti ad acqua. A questo punto, lascia asciugare per il tempo necessario, poi ricopri tutto il dorso del contenitore con una missione ad acqua.

A questo punto, lascia agire per il tempo che occorre, poi, aiutandoti con l’apposito pennello piatto a pelo di scoiattolo, afferra la foglia d’oro. Una volta adagiata la foglia su tutta la superficie decorata, strofina delicatamente con lo speciale pennello spolverino in grado di far aderire la foglia senza rovinarla.

Eseguita anche questa operazione, isola ora la foglia d’oro con la gommalacca, lascia asciugare e quindi ricopri con colore acrilico nero. A questo punto, isola con vernice trasparente all’acqua e più mani di vernice flatting intervallando questa operazione con la carteggiatura. Ora rifinisci con un bordo realizzato con una vernice dorata a solvente, che stenderai con un pennellino da ritocco.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *