Come Fare la Crostata al Limone in Casa

Hai voglia di fare una buona crostata al limone? La ricetta che ti suggerisco è molto semplice a il risultato sicuro e gustoso. La ricetta è calcolata per 6-8 persone e ogni porzione apporta circa 450 calorie. Per realizzarla ti ci vorrà circa 1 ora di tempo compresa la cottura.

Occorrente
400 gr di pasta frolla in panetto
2 limoni
30 gr di burro
2 tuorli
3 albumi
30 gr di farina bianca
100 gr di zucchero semolato
200 gr di zucchero a velo
1 teglia da 24 cm
Carta forno
Acqua
Una manciata di legumi secchi

Foderare con la pasta frolla la teglia risalendo lungo i bordi per un paio di cm. Punzecchiare il fondo con la forchetta e coprirlo con carta da forno; riempire con legumi secchi e cuocere in forno a 200 gradi per 20 minuti. Togliere i legumi e la carta e ripassare in forno per qualche minuto. Grattugiare la buccia di uno dei limoni, a mano o utilizzando uno strumento come una grattugia professionale se sono troppo duri, e spremere il succo di entrambi.

Scaldare 150 ml di acqua e farvi sciogliere il burro e toglierlo dal fuoco. Lavorare i due tuorli con lo zucchero semolato, quando saranno soffici unire poco per volta la farina e l’acqua con il burro. Mettere sul fuoco molto basso e portare a ebollizione sempre mescolando. Aggiungere la scorza grattugiata e il succo dei due limoni.

Mescolare bene il composto e versarlo nella crosta di frolla livellandolo. Montare a neve gli albumi e incorporarvi lo zucchero a velo tenendone da parte un cucchiaio. Distribuire la meringa sulla crema al limone e cospargere con zucchero a velo. Passare nel forno a 220 gradi fino a quando la superficie non sarà dorata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *