Come Pulire un Ventilatore

Ormai siamo giunti nella calda stagione e come tutti gli anni tiriamo fuori dagli scaffali i nostri amati ventilatori. I ventilatori essendo stati per parecchi mesi fermi sicuramente sono pieni di polvere. Ecco una guida che insegna passo per passo come pulirli.

Occorrente
Aria compressa
Cacciavite
Guanti
Detergente generico

Smontiamo il ventilatore
Per iniziare, verificate che il vostro ventilatore non sia connesso alla rete elettrica. Girate il ventilatore ed identificate le viti che tengono ferma la grata di protezione. Togliete le viti con un giravite e smontate la grata completamente tirandola verso di voi. Ora svitate l’anello che ferma le pale al motore del ventilatore girandolo in senso antiorario.

Puliamo il ventilatore
Prendiamo le pale di plastica e laviamole con del detergente neutro. Lasciamole asciugare almeno per mezzora poi passiamo della carta da cucina per asciugarle completamente. Con dell’aria compressa puliamo il motore del ventilatore. Laviamo anche per bene la grata di protezione che abbiamo tolto in precedenza.
Nel caso in cui si tratti di un ventilatore nebulizzatore, sarà necessario anche pulire il serbatoio, lavandolo e poi asciugandolo con attenzione. Per dettagli su questi dispositivi è possibile vedere la guida sul sito Umidificatoreok.com.

Rimontiamo il ventilatore
Sempre con la presa di corrente staccata rimettete le pale nel loro alloggio e fermatele con il relativo anello tolto in precedenza. Una volta fermate le pale mettete in posizione la grata di protezione e fissatela con le viti tolte in precedenza (ricordatevi di girare in senso orario). Non vi resta che provare il tutto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *